Rifiuti Urbani

In questo appartato abbiamo voluto analizzare i dati di Arogno rispetto al tema dei Rifiuti Urbani (RU). La sostenibilità degli insediamenti umani e la produzione di spazzatura sono diventati temi all’ordine del giorno, e aiutano a fornire un’idea della comunità studiata, in quanto forniscono dati riguardanti la sua proiezione nel futuro. Una società fortemente orientata al futuro sarà più ecologica di una interessata semplicemente al presente – che non considera gli effetti a lungo termine della propria produttività.

Mappa per vedere la produzione di RU in Europa.

A continuazione, alcuni dati del comune di Arogno a confronto con la media del Cantone.

COSTI DI SMALTIMENTO

Il costo totale dello smaltimento dei rifiuti supera annualmente i 200’000 franchi. Nella seconda colonna possiamo vedere in verde che il 55.9% dei costi viene coperto.

Come possiamo vedere in questo grafico, Arogno è 5 punti al di sotto della media ticinese nella copertura dei costi di smaltimento dei rifiuti.

Questo risultato è probabilmente dovuto al fatto che Arogno è situato fuori dalle principali vie di comunicazione (autostrada, ferrovia), cosa che comporta un aumento dei costi di trasporto. Inoltre lo smaltimento dei rifiuti necessita di una grande infrastruttura, e Arogno, essendo un paese con relativamente pochi abitanti, si trova maggiormente in difficoltà rispetto a comuni più popolosi. Non dobbiamo tuttavia dimenticare che la media ticinese non è di troppo superiore a quella di Arogno,  che in tutto il Cantone non si riesce a coprire la totalità dei costi, e che in entrambi i casi si supera il 50%, un risultato comunque abbastanza positivo.

RACCOLTA SEPARATA E PRODUZIONE TOTALE RU

Questo grafico mostra come Arogno sia di quasi 5 punti percentuali al di sotto della media ticinese nella porzione di raccolta separata rispetto al totale di RU prodotti.

Il dato potrebbe spiegarsi per la conformazione frammentaria del comune, nel fatto cioè che il decentramento delle case implichi una maggior difficoltà, o comunque un maggior sforzo da parte degli abitanti delle frazioni, nel raggiungere i punti di raccolta separata.

 

Questo grafico illustra il totale di RU prodotti in kg annuali per abitante. Ogni abitante di Arogno produce in media una ventina di chili in più rispetto agli altri ticinesi, e utilizza meno la raccolta separata.

In questo grafico si dividono i 550.7 kg di RU prodotti annualmente da ogni abitante di Arogno (in media) tra RU non riciclabili e raccolte separate. Come possiamo vedere, i rifiuti non riciclabili superano ampiamente la metà della spazzatura prodotta.

Il grafico mostra la composizione dei RU prodotti ad Arogno e in Ticino.  Per svolgere questo paragone abbiamo proposto il grafico relativo (in percentuale) e non in quantità assolute (va ricordato che Arogno ha una produzione di RU superiore a quella ticinese). Il dato più interessante è che se in Ticino la quantità di rifiuti non riciclabili (spazzatura “classica” e ingombranti non riciclabili) si attesta attorno al 55%, ad Arogno supera di poco i 60 punti percentuali. Inoltre, la quantità di rifiuti Altri (batterie, PET, olii) pesa maggiormente nella media ticinese che non in quella di Arogno.


Questo grafico illustra la composizione dei RU prodotti ad Arogno. Quasi il 50% è costituito da rifiuti solidi urbani (spazzatura “classica”) per un totale di quasi 300 kg, ai quali si aggiungono nella categoria di non riciclabili (tonalità di grigio) altri 67.5 di ingombranti. Il secondo tipo di rifiuti prodotto ad Arogno per massa è composto da scarti vegetali (116.4 kg a persona), seguito da carta (76.8 kg), vetro (29 kg) e altro (17.2 kg).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...